News Spettacoli & Arte Museo del cinema da record
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Museo del cinema da record
Spettacoli & Arte
Giovedì 21 Gennaio 2010 11:46

Il cinema protagonista a Villa Borbone. Tantissime novità per questo 2010 grazie all’impegno di Europa Cinema e del suo nuovo direttore artistico Pier Marco De Santi, docente di Storia del cinema italiano all’Università di Pisa.
«EuropaCinema - spiega De Santi - non è solo il Festival, ma si propone di diventare un’istituzione per legarsi ancora di più con questo magnifico territorio». Primo obiettivo la realizzazione, all’interno delle sale della splendida dimora ottocentesca, di un Museo del Cinema - il primo del centro Italia - che conterrà 60 mila manifesti e locandine, 30 mila foto e 5 mila libretti di scena.
«Tutto questo è interamente di mia proprietà - prosegue il direttore - ed è gestito dall’organizzazione Centro Multimediale del Cinema. La prospettiva futura è però quella di ottenere donazioni di grandi registi e attori». In più materiale d’archivio.
Tremila volumi, tutte le riviste del cinema italiano, un’intera collezione di dischi sul cinema e lo spettacolo - colonne sonore, voci, interviste, registrazioni radiofoniche - e una collezione di 78 giri, dagli inizi del muto agli anni ’30 e ’40, contenente anche pezzi inediti. Tutto questo sarà messo a disposizione di appassionati, curiosi o studenti alla ricerca di materiale da consultare.
Prime esposizioni con partner d’eccezione. Mentre l’archivio sarà fisso, le mostre allestite all’interno della villa ruoteranno e, già a partire dalle prime indiscrezioni, si preannuncia un programma molto interessante. «Quattro grandi partner oltre al Comune - afferma De Santi - aiuteranno a realizzare il nostro progetto. Fondazione Carnevale, Fondazione Pucciniano, Gamc e in attesa di conferma il Premio Letterario Viareggio». L’inaugurazione ufficiale del Museo del Cinema a Villa Borbone avverrà proprio in collaborazione con la Fondazione Carnevale con una mostra - a partire da fine aprile, inizio maggio e fino a tutto il mese di luglio - che avrà come tema il rapporto tra cinema e Carnevale a cui si affiancheranno incontri, dibattiti e una grande retrospettiva. «Il presidente della Fondazione, Giovanni Maglione - spiega il professore - ha accettato e ha addirittura suggerito tenendo conto del Parco della villa e dell’arrivo della bella stagione di realizzare, in occasione dell’esposizione, una sorta di cinema-luna-park». Da non perdere. Sabato 6 febbraio presentazione italiana del dvd del film “L’ultimo Pulcinella” con il regista Maurizio Scaparro e alcuni attori. Non sarà presente il protagonista Massimo Ranieri, impegnato a Parigi con la versione teatrale del film.
Martedì 23 febbraio, d’accordo con la casa di produzione Medusa, la premiere del lancio del dvd e la proiezione del film “Baarìa”, nella versione commentata dal regista Giuseppe Tornatore, presidente di EuropaCinema.

 
share

Collabora

Consigliaci il tuo percorso

Se frequenti spesso la Versilia contattaci per diventare reporter e parte integrante del nostro progetto

Segnalaci la tua attività

Contattaci per segnalare la tua attività, chiederemo ai nostri esperti, se idonea per uno dei nostri percorsi

Suggerisci un evento

Hai un evento da proporre? Contattaci e segnalaci l’iniziativa, useremo tutti nostri mezzi per diffondere la notizia

we love abetone, news eventi ed informazioni sulla località sciistica